Ricotta di Bufala

La Ricotta di Bufala Campana è un latticino a pasta molle, fresco, poco grasso, prodotto con siero di latte di Bufala.

Contenitore: Carta
Peso: 100 gr - 500 gr - 1,5 Kg

Category:

La Ricotta di Bufala Campana è un prodotto lattiero-caseario derivato dalla lavorazione (siero dolce) della Mozzarella di Bufala Campana Dop, a sua volta prodotta con solo latte intero di bufala, proveniente da capi di razza Mediterranea Italiana allevati a stabulazione semilibera nella tradizionale zona di origine indicata dal disciplinare. Negli ultimi decenni il patrimonio bufalino, nell’area di produzione della Ricotta di Bufala Campana, è notevolmente aumentato, proporzionalmente alla riduzione numerica della popolazione bovina.

Questo processo, intensificatosi negli ultimi 15-20 anni, ha favorito lo sviluppo dell’intera filiera per la produzione della Mozzarella di Bufala Campana Dop. Il termine “ricotta” deriva dal latino “recoctus” e si riferisce al fatto che il trattamento termico, cui è sottoposto il siero, rappresenta generalmente la seconda cottura successiva alla produzione del formaggio. La Ricotta di Bufala Campana è attualmente in tutela transitoria. Tale tutela è stata richiesta dal suo Comitato promotore, insediato temporaneamente presso il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana.

Di recente l’UNESCO ha iscritto nelle liste del patrimonio culturale dell’umanità la Dieta Mediterranea come stile di vita e modello nutrizionale. La Dieta Mediterranea si basa prevalente sul consumo di alimenti di origine vegetale, cui si affianca un consumo di alimenti di origine animale, soprattutto latte e formaggi (quotidianamente). Oggi, possiamo affermare che il più famoso dei latticini italiani è parte integrante della stessa, sia perché è espressione del legame con il territorio di origine, sia per le sue peculiarità nutrizionali.

Valori medi per 100 g di prodotto
Valore energetico: 246,4 Kcal
Proteine: 16,2 g
Carboidrati: 0,4 g
Grassi: 20 g
Fosforo: 320 mg (45% RDA – Razione Giornaliera Raccomandata)
Calcio: 245mg (35% RDA – Razione Giornaliera Raccomandata)

La Mozzarella di Bufala Campana è un formaggio facilmente digeribile, con un ridotto contenuto di lattosio e di colesterolo , è un’ ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico, a cui si accompagna un moderato apporto di grassi. Inoltre, il formaggio fornisce elevate quantità di Calcio e Fosforo, di vitamine idrosolubili quali la B1, B2, B6 e Niacina; è infine, una buona fonte anche di vitamina E e Zinco, sostanze che contribuiscono a contrastare l’azione negativa dei radicali liberi. L’apporto decisamente basso di sodio, la rende preferibile alle mozzarelle di vacca e a altri tipi di formaggio notoriamente ricchi di questo minerale, in tutte le situazioni patologiche che implicano la restrizione di questo minerale (ipertensione).

Per tutti quelli che sono attenti alla dieta possiamo tranquillizzarli affermando che con circa 250 Kcal per ogni 100g di prodotto mangiato, la Mozzarella di Bufala Campana è molto più dietetica di molti altri derivati lattiero caseari. Consumare Mozzarella di Bufala Campana significa fornire energia per la crescita dei giovani e per il recupero degli sportivi.


TORTA SALATA RICOTTA E SPINACI


IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo: 60 min

  • Dosi per: 6 persone

  • Costo: basso

INGREDIENTI

  • Pasta Sfoglia250 g
  • Ricotta di Bufala Campana Gramù 250 g
  • Spinaci Freschi 350 g
  • Parmigiano Reggiano 50 g
  • Olio Extravergine di Oliva Gramù q.b.
  • Noce Moscata q.b.
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

Lavate gli spinaci e fateli lessare in acqua leggermente salata per circa 10 minuti. Scolateli, fateli raffreddare, strizzateli e tritateli grossolanamente. Metteteli in una terrina, conditeli con un filo d’olio, un po’ di sale e un pizzico di noce moscata. Aggiungete la ricotta, il parmigiano grattugiato e amalgamate il tutto. Prendete una teglia e disponetevi un foglio di carta da forno. Stendete la pasta sfoglia lasciando che i bordi fuoriescano di circa 1-2 cm. dalla teglia. Farcite la base con il composto e ripiegate i bordi verso l’interno. Infornate a 180°C e fate cuocere per circa 30 minuti.


CONCHIGLIONI RIGATI CON CREMA DI RICOTTA E ASPARAGI


IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo: 30 min

  • Dosi per: 4 persone

  • Costo: medio

INGREDIENTI

  • Conchiglioni200 g
  • Ricotta di Bufala Campana Gramù 200 g
  • Asparagi Freschi 300 g
  • Cipollotto 1 medio
  • Parmigiano Reggiano q.b.
  • Pecorino q.b.
  • Olio Extravergine di Oliva Gramù 4 cucchiai
  • Basilico Fresco q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

Pulite gli asparagi e sbollentante per circa 5 minuti. Dopodiché li scolate e tenete da parte le punte che vi serviranno per decorare i conchiglioni (1 punta su ogni conchiglione). Conservate l’acqua di cottura e in una padella capiente fate soffriggere il cipollotto fresco con l’olio EVO e poi versate gli asparagi (e il resto delle punte) appena sbollentati per farli insaporire, aggiungete sale e pepe nero e quando saranno ben teneri, li passate in un boccale dai bordi alti. Aggiungete anche le foglie di basilico fresco, il parmigiano e il pecorino e con un mixer riducete tutto a una purea. In una ciotola a parte lavorate la ricotta con un cucchiaio d’acqua di cottura degli asparagi fino a ottenere una consistenza cremosa. Versate la ricotta nel boccale e continuate a mixare finché non avrete una crema densa. Nel frattempo seguite la cottura dei conchiglioni rigati e trascorso il tempo necessario, scolateli e passateli sotto l’acqua fredda. Riempite ogni conchiglione con la crema ottenuta aiutandovi con un cucchiaino ma lasciatene un cucchiaio abbondante che andrete a diluire con l’acqua di cottura di asparagi. Con quest’ultima cospargete il fondo della pirofila dove sistemerete i conchiglioni farciti uno accanto all’altro. Decorate ogni conchiglione con una punta di asparago (tenute da parte in precedenza) e passateli in forno caldo a 200° per 10 minuti. Servite subito con una spolverata di parmigiano in superficie. Buon appetito!


PASTA CON BROCCOLETTI, RICOTTA E SALSICCIA


IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo:  50 min

  • Dosi per: 4 persone

  • Costo: basso

INGREDIENTI

  • Pasta 350 g
  • Ricotta di Bufala Campana 220 g
  • Broccoletti Siciliani 220 g
  • Cipolla metà
  • Salsicce 2 medie
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pecorino q.b.
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa mettete una pentola di acqua a bollire, nel frattempo pulite di broccoletti siciliani e lavateli sotto l’acqua corrente.
Quando l’acqua bolle, aggiungere il sale e lessare i broccoletti fino a quando risultano morbidi ma non sfatti.
Scolate e lasciate raffreddare.
In una padella fate rosolare con un pochino d’olio, la cipolla, poi aggiungete le salsicce tagliate a pezzettini. Fate insaporire, aggiungete i broccoletti e fate cuocere per circa 10 minuti.
Nel frattempo,mettete a bollire l’acqua in una pentola e, dopo aver calato la pasta,in una ciotola capiente,mettete la ricotta,il pecorino,un pizzico di sale e di pepe aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua di cottura e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso.
Quando la pasta sarà cotta scolatela e mettetela nella ciotola della ricotta, unite poi i broccoletti con la salsiccia amalgamando bene e se vi piace potete aggiungere altro pecorino.
La vostra pasta è pronta per essere gustata. Buon appetito!!!


CROSTATA DI RICOTTA CON MARMELLATA


IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo:  2 ore

  • Dosi per: 6 persone

  • Costo: basso

INGREDIENTI

  • Farina 00 250 g
  • Burro 100 g
  • Zucchero 100 g
  • Limone solo la buccia
  • Lievito per dolci un pizzico
  • Uova 2 medie
  • Confettura di Prugne q.b.
  • Ricotta di Bufala Campana 250 g
  • Zcchero a velo q.b.
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

Preparate la pasta frolla mettendo in un’ampia ciotola lo zucchero, la farina, il pizzico di lievito, un pochino di sale, e le uova. Iniziate ad impastare, aggiungere il burro freddo di frigo tagliato a pezzetti molto piccoli e impastate poco e velocemente. Mettete la frolla a riposare in frigo per almeno un’ora.
Prendete una teglia da 24 cm di diametro e stendete la base della vostra crostata. Nel frattempo setacciate la ricotta e mescolate con 3 cucchiai di zucchero a velo.
Farcite la crostata con la ricotta e mettere uno strato di marmellata di prugne. Completate la decorazione con le classiche striscioline. Infornate a 180° per circa 35 minuti. Servite la vostra crostata con ricotta e marmellata ben fredda! Buon Appetito!


PALLINE DI RICOTTA CON ERBA CIPOLLINA E SPECK


IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo:  15 min

  • Dosi per: 4 persone

  • Costo: basso

INGREDIENTI

  • Parmigiano Reggiano grattugiato 50gr
  • Ricotta di bufala campana 500gr
  • Erba Cipollina un mazzetto piccolo
  • Aglio mezzo specchio
  • Speck 250gr

PREPARAZIONE

Questo piatto e’ veramente velocissimo da preparare e molto gustoso, soprattutto con l’avanzare della bella stagione. Infatti si tratta di un antipasto freddo.

Semplicemente si amalgamano tutti gli ingredienti ad eccezione dello speck in una planetaria (o casseruola) utilizzando una forchetta o meglio ancora una spatola morbida, facendo ben attenzione ad eliminare gli eventuali piccoli grumi di ricotta o di parmigiano.

Successivamente si preparano 3 o 4 palline per porzione, sistemate direttamente al centro del piatto e lo si decora con le fette di speck disposto a ventaglio di contorno alle palline. Ancora un filo d’olio sulle palline, un pizzico di pepe per gli amanti delle spezie e un po’ di erba cipollina. Meglio lavorare tutti gli ingredienti a freddo, servire e consumare al momento.


CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

pesto_genovese

IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo: 30 min di cottura e 40 min per la preparazione

  • Dosi per: 4 persone

  • Costo: basso

INGREDIENTI

  • Pasta all’uovo, 16 cannelloni secchi
  • Spinaci freschi 500gr
  • Ricotta di bufala campana 400gr
  • Uova 2 medie
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 150 gr
  • Noce Moscata in polvere, 1 grosso pizzico
  • Sale q.b.
  • Pepe macinato a piacere
  • Latte 500 ml
  • Burro 50 gr
  • Farina 50 gr
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE

Per preparare i cannelloni di ricotta e spinaci potete comprare dei cannelloni di pasta secca, già pronti da farcire ed infornare, oppure utilizzare della pasta fresca all’uovo, preparandola voi stessi adoperando, per esempio, delle sfoglie di pasta fresca per lasagne, sia secche che fresche, reperibili in ogni supermercato, che poi verranno arrotolate.

Iniziate a preparare il ripieno: mondate gli spinaci freschi e lessateli in pochissima acqua salata; metteteli quindi a scolare, strizzandoli per bene al fine di togliere più acqua di cottura possibile. Non appena saranno intiepiditi, tritateli finemente con la lama di un coltello o con la mezzaluna.

Ponete gli spinaci in una ciotola assieme alla ricotta, le uova, il pepe e la noce moscata, infine il formaggio grattugiato. Mescolate bene e amalgamate uniformemente il tutto con un cucchiaio, poi aggiustate di sale. Preparate la besciamella: riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata; sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce e aggiungete la farina.

Mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto.

Ora possiamo realizzare i cannelloni: sbollentate la sfoglia o i cannelloni per 1-2 minuti in acqua salata e poi poneteli ad asciugare su di un canovaccio pulito (vi consigliamo di leggere le indicazioni riportate sulla confezione, perchè potrebbe non essere necessario lessare la pasta prima di infornarla, in particolare se è fresca o se l’avete fatta in casa).

Noi abbiamo usato delle sfoglie lunghe 20 cm e larghe 15 cm. Ponete al centro di ogni sfoglia un paio di cucchiai di ripieno (per la nostra sfoglia sono circa 130 gr) quindi arrotolatela su se stessa per formare i cilindri.

Se usate i cannelloni già pronti, riempite una sac-à-poche (con bocchetta grossa e liscia) con il composto di ricotta e spinaci e farcite i cannelloni uno ad uno. Tagliate a metà ogni cilindro ed ecco i vostri cannelloni. Disponeteli su una pirofila ben oliata sul fondo e coperta con un paio di cucchiai di besciamella quindi ricopriteli interamente con altra besciamella.

Spolverizzate con il parmigiano grattugiato e infornate a 200° per 20-25 minuti, utilizzando il grill per gli ultimi 5 minuti, al fine di gratinare la superficie dei cannelloni ricotta e spinaci. Ecco pronti i vostri cannelloni con ricotta e spinaci!


RICOTTA E PERE

ricottaepere

IN BREVE

  • Difficoltà: bassa

  • Tempo:  15 min per la preparazione e 1 ora di riposo in frigorifero

  • Dosi per: 4 persone

  • Costo: basso

INGREDIENTI

  • Pasta frolla per biscotti 2 dischi già cotti
  • Ricotta di bufala campana 200gr
  • Zucchero 40gr
  • Panna Montata 100gr
  • Pere 2 medie
  • Aroma al Rum 1 fialetta

PREPARAZIONE

Setacciate la ricotta fino a renderla cremosa e molto liscia, unitevi lo zucchero aromatizzato con qualche goccia di aroma rum.

Unite, ora, la panna montata mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Incorporate anche le pere pulite e tagliate a dadini piuttosto piccoli.

Raccogliete la farcia in una sac à poche e distribuitela su metà dei dischi di biscotto, quindi coprite il tutto con i dischi di frolla rimasti schiacciando leggermente per distribuire bene la farcia. Livellate la farcia sui bordi con una spatola per un risultato più ordinato.

Decorate, infine i dolcetti: spolverateli abbondantemente con dello zucchero a velo, realizzate un ciuffetto di panna montata sul biscotto e incastonatevi delle fettine di pera. Riponete i dolcetti in frigorifero per almeno un’ora prima di servirli in tavola belli freddi.

Acquistare un prodotto Gramù è semplicissimo. Il nostro catalogo è organizzato in categorie dove potrai trovare e scegliere in modo guidato i prodotti che più soddisfano il tuo palato.
Il numero 328.1032183 è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00. I nostri operatori ti affiancheranno nella procedura di ordinazione. Quando paghi? Il pagamento avverrà solo dopo l’avvenuta consegna. 
Gramù garantisce prodotti selezionati di grande qualità e un servizio di consegna direttamente a casa tua in tempi record. I prodotti da te scelti saranno consegnati entro 24/48 ore dall’ordine.